Picenum Seraphicum - Rivista di studi storici e francescani

Picenum Seraphicum-Rivista di studi storici e francescani (ISSN 0392-1689, E-ISSN 2385-1341) si propone di portare un contributo alla comprensione del significato storico della presenza francescana in un’area regionale. Per svolgere questo compito Picenum Seraphicum  è attenta alla rete di rapporti intercorsi tra francescani e altre realtà ecclesiastiche marchigiane. Il contesto rilevante per una miglior comprensione delle vicende del minoritismo nelle Marche include l’ambiente economico, sociale, politico e culturale in cui le presenze francescane si inserirono, collocandosi in una trama di influssi reciproci. La rivista di conseguenza vuole essere  un luogo di incontro tra diverse tradizioni storiografiche, con grande fiducia nella capacità di dialogo degli esperti.

Immagine della testata ella rivista

Vol 34 (2020)

Sommario

Indice

Indice
 
PDF
1-2

Editoriale

Editoriale
Roberto Lambertini
PDF
3-4

Studi

Chris Schabel
PDF
7-11
Andrea Nannini
PDF
13-34
Francesco Fiorentino
PDF
35-52
Marina Fedeli
PDF
53-70
Fabio Zanin
PDF
71-87
Tiziana Suarez-Nani
PDF
89-104
Alice Lamy
PDF
105-121
Antonio Petagine
PDF
123-139
Maela Carletti
PDF
141-154

Note

Cecco d’Ascoli e i motori celesti
Alessandro Giostra
PDF
157-171
New Evidence for the Reception of the Michaelist Treatise Allegationes de potestate imperiali (1338-39): The Parvum Decretum of Pierre Ceffons and the Somnium Viridarii
Chris Schabel, Roberto Lambertini
PDF
173-178
Das Provinciale ordinis fratrum minorum (Italien, 14. Jh.) Neuedition und Analyse: Mitteilungen zu einem Forschungsprojekt
Michele Spadaccini, Philipp Burdy
PDF
179-188
Summer School “Scuola di Paleografia e Storia (SPeS)” Potenza Picena
Francesca Ghergo, Roberto Lamponi
PDF
189-193
Fucine della memoria a San Ginesio: edizione 2020
Maela Carletti
PDF
195-197

Schede

Schede
 
PDF
201-210

Fascicolo completo

Full Text
 
PDF
1-210