Per una fi losofi a “politica” dell’educazione. Etica della sostenibilità e percorsi educativi

FLAVIA STARA

Abstract


Abstract: The considerations formulated in this paper focus on the concept of reinforce­ment of that system of resources and values which assures the synchrony between indi­vidual behaviour and common good. In contemporary society, within an healthy envi­ronment, the right to development should be based both on an educational philosophical ground and on a teleological factor: the autonomy of judgement as well as the process ofknowledge make the subject able of correlation, solidarity, capable to recognize her/his competence as a valid resource to compete in the configuration of a policy of social protec­tion.[...] The hypothesis of an ethic of sustainability is strengthened by an ethic of edu­cation, which can be identified through the production of new experiences, a sustainable practice where each change is perceived as an interior act, as an act of individual will that can be transformed in collective responsibility. The aim is to extend the ethics of a research democratically lead to the instructive domain and to corroborate the educational process promoted by means of it.

Riassunto: Le rifl essioni, affidate a questo scritto, tematizzano la tutela di quel sistema di risorse e valori che garantisce la possibile sincronizzazione di condotta individuale e bene comune. Nella società contemporanea il diritto allo sviluppo, in un ambiente sano,si dovrebbe legare ad una fi losofia educativa di fondo, ad un fattore teleologico: l'auto­nomia nel giudizio e nella costruzione delle conoscenze, rendono la persona capace di co-implicazione, solidarietà, capace di riconoscere le proprie competenze come una valida risorsa con cui misurarsi nella costruzione di politiche di protezione sociale. [...] L'ipotesi di un'etica della sostenibilità è corroborata da un'etica dell'educativo, che si identifi ca nella costruzione di nuove esperienze, in una prassi sostenibile dove ogni cambiamento viene percepito come atto interiore, come atto di volontà propria che si trasforma in una responsabilità collettiva. Si tratta di prolungare in campo educativo l'etica di una ricerca democraticamente condotta e di valorizzare il processo formativo che essa promuove.


Full Text:

PDF (Italiano)