Il dubbio e il paradigma penalistico della certezza. Una ricognizione di problemi

Domenico Pulitanò

Abstract


Il dubbio è per la giustizia penale il criterio regolatore del paradigma cognitivo del garantismo, che richiede conformità alla legge e verificabilità empirica. Presuppone l’idea di verità come corrispondenza e l’uso scettico dell’idea di verità. Ha a che fare, in modi diversi, sia con l’ermeneutica giuridica e con giudizi di valore, sia con i giudizi di fatto.
Doubt is for criminal justice the regulatory criterion of the cognitive paradigm of guarantism, which requires compliance with the law and empirical verifiability. It presupposes the idea of truth as correspondence and the skeptical use of the idea of truth. It has to do, in different ways, both with legal hermeneutics and with value judgements, and with factual judgements.
Parole chiave / Keywords: dubbio, verità, legalità, valori / doubt, truth, legality, values.

Full Text

PDF


DOI: http://dx.doi.org/10.13138/2704-7148/2568

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.


Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License.